Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Casini e Partito Democratico in corsa

Fassino a Torino, Genova all'Udc


Fassino a Torino, Genova all'Udc
29/11/2010, 21:11

La proposta del segretario provinciale, Paola Bragantini, nel corso di un incontro avvenuto in serata, nella sede del consiglio di circoscrizione di Madonna di Campagna. Fassino deciderà nei prossimi giorni se accettare la proposta. In caso affermativo - dice - non si sottrarrà alle primarie. 
''Ringrazio i molti che in queste ore sollecitano un mio impegno. Per rispetto della societa' torinese e dei suoi cittadini, valutero' nei prossimi giorni quale sia il mio contributo piu' utile per offrire a Torino una candidatura a sindaco in grado di raccogliere quell'ampio consenso che ha reso efficaci ed autorevoli le amministrazioni di centrosinistra di questi anni”.
Lo dichiara Piero Fassino che oggi ha incontrato la segretaria provinciale del Pd, Paola Bragantini. Fassino commenta anche la scelta del rettore Profumo: ''Mi rammarico che Francesco Profumo abbia rinunciato alla candidatura che sin dall'inizio, e fino all'ultimo giorno, ho sostenuto con convinzione. Anche alla luce delle indicazioni contenute nella sua lettera, sono sicuro - conclude Fassino - che Profumo continuerà ad assicurare alla città, come in tutti questi anni, un contributo prezioso. A Genova invece  l’Udc sta pensando ad un proprio candidato per le comunali di Genova del 2012. Questo  è il messaggio lanciato oggi durante un incontro pubblico a Genova da Pierferdinando Casini.   Il leader dell’Udc ha detto di essere soddisfatto di aver appoggiato Claudio Burlando alle regionali, ma di non essere contento dell’amministrazione di Marta Vincenzi.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©