Politica / Politica

Commenta Stampa

Vicenda figlia del sistema malato

Fassino: fatta giustizia su caso Unipol


Fassino: fatta giustizia su caso Unipol
08/03/2013, 09:39

ROMA  - Il sindaco di Torino   - ex segretario dei Ds Piero Fassino -   in una intervista a “Repubblica” ha dichiarato in merito alla  sentenza di condanna per Silvio Berlusconi su Unipol:  "ha ristabilito giustizia e verità" perché "usare una battuta ( “abbiamo una banca”) come una clava non è fisiologico ma patologico. Per molto tempo abbiamo vissuto in un sistema malato".   Fassino “perseguitato” per quella frase? "Questo è un termine che lascio a Berlusconi - risponde Fassino -, io non l'ho mai usato. Mi sono sentito offeso nella mia dignità, questo sì". Quanto al “tutti in piazza per la democrazia” il 23 marzo lanciato dal Pdl  Fassino osserva: "Non capisco perché considerare faziosi i magistrati che hanno condannato Berlusconi ieri e imparziali quelli che 48 ore prima lo avevano assolto".

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©