Politica / Parlamento

Commenta Stampa

FASSINO (PD): OFFRIAMO COLLABORAZIONE, SE LA MAGGIORANZA VORRA' DIALOGO


FASSINO (PD): OFFRIAMO COLLABORAZIONE, SE LA MAGGIORANZA VORRA' DIALOGO
13/05/2008, 11:05

Nell'intervento di Piero Fassino del Partito Democratico, sul discorso di insediamento di Berlusconi, è stato espresso scetticismo sulle proposte del premier, in particolare sulla possibilità di dialogo, che Berlusconi per 12 anni ha sempre rifiutato. In ogni caso, Berlusconi ha vinto le elezioni, allettando gli elettori con l'accoppiata Stato sicuro-Stato più leggero, secondo il dirigente del PD; ma è una accoppiata difficile da realizzare in quanto richiede una quantità enorme di risorse economiche, mal compatibile con la politica di rigore adottata da Prodi e che è necessario proseguire. Ha rimproverato al premier di avere cavalcato la paura soprattutto degli extracomunitari, e non solo i clandestini; come di avere sempre indicato l'Unione Europea più come un pericolo, un impaccio, che una risorsa e un aiuto. Infine Fassino ha concluso offrendo alla maggioranza la collaborazione dell'opposizione, in caso di provvedimenti importanti o di modifiche costituzionali

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©