Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Federalismo, Formisano (IDV): si seguano indicazioni del colle


Federalismo, Formisano (IDV): si seguano indicazioni del colle
02/03/2011, 09:03

“Oggi non voteremo la fiducia sul Federalismo municipale perche’ non e’ il federalismo che serve all’Italia. Il presidente della Repubblica aveva chiaramente indicato come si dovesse procedere: una riforma cosi’ importante non si fa a colpi di maggioranza, ma tenendo conto del parere di tutti. Una riforma cosi’ importante deve prevedere una prima fase di solidarieta’. Una riforma cosi’ importante non puo’ prevedere che al suo primo impatto renda ancora piu’ ricche alcune parti del Paese, costringendo invece altre parti, attraverso le addizionali, ad aumentare le tasse, determinando, quindi, l’aumento del divario tra Nord e Sud del Paese”.
Ad affermarlo, e’ l’on. Nello Formisano (Idv), vicepresidente della Commissione Bicamerale per la Semplificazione, intervendo questa mattina a “Notizie Oggi”, su Canale Italia.
“L’Italia non ha bisogno di questo federalismo -aggiunge l’on. Formisano-. Avrebbe, invece, bisogno di un federalismo solidale che valorizzasse l’etica della responsabilita’ dei pubblici amministratori e costringesse i cattivi amministratori a non essere piu’ votati dalle proprie comunita’. Questo non si ottiene con la fiducia che il Governo ha posto, temendo di non trovare piu’ i numeri della maggioranza. Le grandi riforme non si fanno in questo modo”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©