Politica / Politica

Commenta Stampa

Ferrandelli: “Condivido le parole della Borsellino. Il cambiamento di Palermo deve partire da questione etica”


Ferrandelli: “Condivido le parole della Borsellino. Il cambiamento di Palermo deve partire da questione etica”
22/03/2012, 14:03



Palermo, 21 marzo 2012 - “Le questioni poste da Rita Borsellino sono imprescindibili anche per me e ne condivido lo spirito. Il cambiamento di Palermo può e deve partire proprio dalla questione etica. Bisogna vigilare e tenere alta l'attenzione affinché in futuro tutto si possa svolgere nella piena trasparenza e legalità. Sono stato io, nel 2007, a riscontrare i brogli e in tutte le elezioni a cui ho preso parte mi sono sempre impegnato affinché si vigilasse per garantire la piena libertà degli elettori. Bisogna concentrarsi soprattutto sui metodi di ricerca del consenso, così come richiesto da Addiopizzo, Libero futuro e Professionisti liberi e da me sottoscritto.

Io per primo ho interesse che si faccia chiarezza definitiva su quanto accaduto allo Zen, perchè solo con la trasparenza e la legalità si può pensare a costruire un'alternativa credibile e una nuova fase di governo che si distacchi dalle logiche e dalle metodologie messe in atto in questi anni dai nostri avversari politici. Il mio appello va a tutte le forze del centrosinistra per lavorare e costruire insieme un percorso serio in cui la questione etica sia fondante nei principi e nei comportamenti”. Queste le dichiarazioni del candidato sindaco del centrosinistra, Fabrizio Ferrandelli.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©