Politica / Politica

Commenta Stampa

Ferrandelli-Terminelli: “Primarie senza se e senza ma. Le chiedono gli elettori”


Ferrandelli-Terminelli: “Primarie senza se e senza ma. Le chiedono gli elettori”
02/02/2012, 11:02

Fabrizio Ferrandelli e Ninni Terminelli ribadiscono l’importanza di ricostituire il tavolo delle primarie, rispondendo così alle numerose richieste dei cittadini. Sono gli elettori infatti a chiedere, attraverso ogni strumento, compresi i social network, la possibilità di scegliere il loro candidato.

“Le primarie sono uno strumento di politica partecipativa e devono essere celebrate - dichiarano - e proprio perché a chiederle sono i cittadini, il mondo politico non può esimersi dall’ascoltare una simile richiesta.

Oggi pomeriggio si terrà il tavolo di Per Palermo è ora, come ennesimo tentativo di trovare unità nel Centrosinistra. Ai partecipanti rivolgiamo l’invito ad affrontare la questione con estrema determinazione e a fissare definitivamente una data per le primarie.

È paradossale che persino le compagini del Centrodestra abbiano già fissato una loro data, mentre il Centrosinistra ancora perde tempo nella definizione di un quadro che è sempre stato chiaro. Noi – ribadiscono Ferrandelli e Terminelli – siamo per le primarie senza se e senza ma, saranno gli elettori poi a fare la loro scelta”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©