Politica / Napoli

Commenta Stampa

Ferrara: "A Napoli è allarme criminalità nelle strada principale dello shopping"


Ferrara: 'A Napoli è allarme criminalità nelle strada principale dello shopping'
24/01/2012, 16:01

A Napoli è allarme criminalità nelle strada principale dello shopping, via Toledo. “Nelle ultime due settimane stiamo assistendo a una serie di atti criminali sempre crescenti: sono ormai all’ordine del giorno scippi a turisti e cittadini e rapine a supermercati, farmacie, negozi di abbigliamento, tutto sotto gli occhi dei sorveglianti. Tutto questo sta portando a una “desertificazione” della zona: è una situazione che non esito a definire apocalittica, da quindici giorni via Toledo è vuota a qualsiasi ora del giorno, una sorta di terra di nessuno”. A lanciare l’allarme è Rosario Ferrara, presidente del Centro Commerciale Toledo Spirito Santo.
“I negozi come il bancomat della criminalità, stiamo assistendo ad una recrudescenza di episodi criminali nonostante il presidio dei vigili: rapinatori che incuranti di tutto ciò che li circonda entrano senza scomporsi più di tanto in esercizi alimentari, di abbigliamento e soprattutto nelle farmacie e fanno loro l’incasso della giornata. Con il crollo delle vendite non tutti possono permettersi impianti di videosorveglianza o assicurazioni contro le rapine, così il commerciante vede svuotarsi le casse con i soldi che servono per andare avanti in questa situazione di crisi economica. Si tratta spesso di guadagni minimi, che però non fermano i malviventi. Chiediamo a Comune e Prefettura un servizio di sorveglianza più accurato, un presidio di poliziotti che possano girare a piedi all’imbrunire: così non si può più andare avanti”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©