Politica / Regione

Commenta Stampa

Ferrero a Scampia: lavoro per uscire dal degrado


Ferrero a Scampia: lavoro per uscire dal degrado
06/03/2010, 18:03

"Sono stato a Scampia a parlare con la popolazione ed ho constatato drammaticamente che lo Stato non c’è. Quest’assenza non si può risolvere solo con la presenza della polizia, di cui pure i cittadini chiedono che ci sia la rotazione, affinchè non ci siano sempre gli stessi. Il problema centrale è il lavoro perché senza lavoro non c’è nessuna possibilità di far uscire il quartiere dal degrado.

Per questo nel mio programma il nodo fondamentale è l’utilizzo dei fondi europei, finalizzato alla creazione di posti di lavoro, perché il primo modo per combattere la camorra è di dare un’alternativa al fatto che sia il lavorare per la camorra l’unica fonte di reddito possibile per i giovani del quartiere."

Commenta Stampa
di Paola Picilli
Riproduzione riservata ©