Politica / Napoli

Commenta Stampa

Fiaccolata a Capodimonte in ricordo del giudice Falcone e di Melissa Bassi


Fiaccolata a Capodimonte in ricordo del giudice Falcone e di Melissa Bassi
23/05/2012, 10:05

Si terrà domani, 23 maggio 2012, a Capodimonte una fiaccolata per ricordare le vittime di mafie nel nome di Melissa Bassi. Ma soprattutto per non dimenticare, nel giorno del ventesimo anniversario, la strage di Capaci del 23 maggio 1992, in cui persero la vita il giudice Giovanni Falcone, la moglie Francesca Morvillo e gli uomini della scorta. A promuovere l’iniziativa, nata da un’idea del consigliere Giuseppe Barbato, è la terza municipalità presieduta da Giuliana Di Sarno, che intitolerà il giardino della legalità La Rifiorita a tutte le vittime innocenti della criminalità. La marcia silenziosa prevede il raduno, alle 18.30, dal piazzale all’entrata del Bosco di Capodimonte in via Miano (lato Porta Piccola). Si partirà quindi, alle 19.15 da via Bosco di Capodimonte, proseguendo per via Lieti, piazzetta Lieti, via Carlo Fiorante, via Gaetano Manfredi, via Pio XII, via Gennaro Marciano, dove ha sede il parco La Rifiorita.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©