Politica / Politica

Commenta Stampa

Fiat, D'Anolfo (Ugl): "Bene partenza produzioni a Pomigliano, pesa interrogativo su Mirafiori"


Fiat, D'Anolfo (Ugl): 'Bene partenza produzioni a Pomigliano, pesa interrogativo su Mirafiori'
13/09/2011, 11:09

“La partenza delle produzioni a Pomigliano è motivo di soddisfazione per chi, come noi, fin dall’inizio della vertenza ha fatto il possibile per garantire un futuro ai lavoratori dello stabilimento, ma resta un pesante interrogativo sul destino di Mirafiori”.

Lo dichiara il segretario nazionale dell’Ugl Metalmeccanici, Antonio D’Anolfo, aggiungendo che “nonostante il fatto che la partenza della trattativa per il Gianbattista Vico fosse inizialmente in salita, adesso possiamo guardarci indietro e affermare che con l’accordo produttivo per la Nuova Panda abbiamo gettato le basi per il totale reintegro dei lavoratori. Adesso, però, è necessario fare chiarezza su Mirafiori”.

“In una situazione critica come quella attuale – conclude il sindacalista – appare ancora più inopportuna la scelta, fatta da un’organizzazione sindacale, di portare davanti al giudice la vicenda del rinnovo delle Rsu alla Ex-Bertone. I dipendenti Fiat avrebbero bisogno di un fronte sindacale coeso, che si impegnasse unitariamente e responsabilmente per assicurare un futuro a tutti”.



Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©