Politica / Regione

Commenta Stampa

Fiat, Paolo Russo (Pdl): “Un referendum pubblico a sostegno dei lavoratori”


Fiat, Paolo Russo (Pdl): “Un referendum pubblico a sostegno dei lavoratori”
07/06/2010, 13:06

NAPOLI - “Un referendum pubblico per sostenere le ragioni dei lavoratori, della Fiat e del Governo”: è quanto propone Paolo Russo, parlamentare e componente della direzione nazionale del Pdl per favorire il positivo epilogo della trattativa in corso tra sindacati ed azienda per il futuro dello stabilimento Fiat di Pomigliano.
“Una consultazione popolare in seno ai Comuni dell’area ed alle maestranze – spiega il deputato - sarebbe l’occasione per un territorio di farsi sentire per evitare che pochi dirigenti sindacali, abituati ad arroccarsi su posizioni estreme solo per alimentare le emarginazioni, impediscano che in un’area a così alta criticità sociale giunga un investimento in grado di offrire possibilità occupazionali concrete e durature a quanti le attendono e non lavoro assistito e formazione clientelare”.
“Se la Fiom continuerà con l’atteggiamento reazionario – conclude Russo - siamo pronti a sostenere un pubblico referendum. Ne scaturirà un risultato plebiscitario che cancellerà le polemiche, darà ragione a quelle sigle sindacali che si stanno attivando con senso di responsabilità per il bene dei lavoratori, alimenterà una prospettiva di sviluppo e neutralizzerà quel sindacato ormai rivoluzionario e corporativo”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©