Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Confermato il taglio del 75% al 5X1000

Finanziaria: da domani inizia l'esame in Senato


Finanziaria: da domani inizia l'esame in Senato
05/12/2010, 21:12

ROMA - Dopo il velocissimo esame in Commissione Bilancio, da domani comincia la discussione in aula a Palazzo Madama della legge di stabilità, quella che una volta era chiamata legge finanziaria. Si prevede una rapida approvazione, dato che c'è l'accordo per chiudere i lavori entro mercoledì 8 dicembre, per poi chiudere i lavori in aula fino a lunedì 13, quando si discuterà la mozione di sostegno al governo che il Pdl ha voluto presentare.
L'esame in commissione è stato veloce anche perchè nessun emendamento è stato approvato, per cui in aula arriverà la stessa legge approvata dalla Camera. In particolare, non è stato modificato il provvedimento che taglia del 75% l'erogazione del 5X1000 (che è comunque in ritardo, dato che ancora devono essere ricevuti i soldi del 2010), pasando dai 400 milioni del 2010 ai 100 del 2011. A nulla è servita la mobilitazione e le proteste del settore del volontariato, di molti cittadini, che si sono mossi con petizioni e raccolta firme, nè sono servite le proteste dei parlamentari, a cominciare da Gianfranco Fini. Resta la promessa del Ministro delle Finanze Giulio Tremonti, di provvedere nel cosiddetto decreto "Milleproroghe", da approvare entro il 31 dicembre, oppure in un documento ad hoc. Ma aveva anche promesso che al Senato avrebbe riportato i soldi a 400 milioni...

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©