Politica / Regione

Commenta Stampa

Fincantieri, Amendola: "aderiamo alla manifestazione del 25 marzo"


Fincantieri, Amendola: 'aderiamo alla manifestazione del 25 marzo'
23/03/2011, 11:03

NAPOLI 22 MARZO - "E' sempre piu' assordante il silenzio di tutte le istituzioni, a partire dalla Regione Campania e dall'amministrazione comunale di Castellammare, dinanzi al dramma che vivono migliaia di lavoratori e un'intera citta'. Il Pd chiede che vi sia un'assunzione piena di responsabilita' da parte da chi ha il compito di governare. Si dica una parola chiara sui nodi ancora irrisolti che sono sul tappeto: commesse pubbliche, costruzione del bacino di carenaggio, centralita' di Castellammare nei piani di Fincantieri" a dichiararlo e' Enzo Amendola, segretario regionale del Pd Campania, dopo l'annullamento dell'incontro previsto per questa sera tra Stefano Caldoro e Giuseppe Bono, amministratore delegato di Fincantieri, per discutere del futuro degli stabilimenti navali.
"Il Pd sostiene la battaglia dei lavoratori e aderisce alla manifestazione del 25 marzo - aggiunge Amendola -. Invitiamo tutti i cittadini a partecipare allo sciopero generale della citta' e a mantenere costante l'iniziativa nelle sedi istituzionali per garantire un futuro agli stabilimenti" conclude Amendola.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©