Politica / Regione

Commenta Stampa

Fincantieri, Amendola (PD): "grave assenza Bobbio"


Fincantieri, Amendola (PD): 'grave assenza Bobbio'
25/03/2011, 17:03

NAPOLI 25 MARZO – “Bobbio ha perso l’ennesima occasione per stare zitto”. Cosi’ Enzo Amendola, segretario regionale Pd Campania, risponde al sindaco di Castellammare di Stabia, Luigi Bobbio, che ha definito “triste” la manifestazione che questa mattina si e’ svolta in difesa degli stabilimenti navali della Fincantieri.
“Ho partecipato allo sciopero. In citta’ c’e’ tanta paura, ma anche molta voglia di riscatto. I lavoratori e i tanti cittadini – continua Amendola – hanno giustamente e convintamente fatto sentire le proprie ragioni anche nei confronti di un’amministrazione comunale silente e complice di un’eventuale chiusura degli stabilimenti navali. Caldoro si faccia promotore da subito di un tavolo con il governo nazionale per salvaguardare i livelli occupazionali e il rilancio di Fincantieri” spiega Amendola.
“E’ grave che il sindaco non abbia partecipato alla mobilitazione.
Come pesanti sono state le assenze del presidente della Regione, Stefano Caldoro, e degli assessori regionali all’industria Sergio Vetrella, e al lavoro Severino Nappi” conclude Amendola.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©