Politica / Regione

Commenta Stampa

Fincantieri, CGIL Campania: "Caldoro rompa gli indugi"


Fincantieri, CGIL Campania: 'Caldoro rompa gli indugi'
09/06/2011, 15:06

(US CGIL CAMPANIA) - Napoli, 9 giugno - "Mentre la Regione Liguria procede a passo spedito nella definizione dell'accordo di programma per Fincantieri, così come concordato in sede ministeriale, in Campania la situazione è ferma e non registra significativi passi avanti nè convocazioni formali". E' quanto si legge in un comunicato della Cgil Campania. "E' necessario, a questo punto - secondo la Cgil - superare gli indugi, definire incontri e avanzare proposte, convocando un tavolo che veda anche la presenza degli armatori campani, che hanno rilievo nazionale ed internazionale per condizionare possibili commesse, definire le scelte per quanto riguarda le prospettive del sito industriale, in modo particolare il bacino di costruzione e tutte le altre condizioni per il rilancio del lavoro e dell'occupazione".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©