Politica / Regione

Commenta Stampa

Fincantieri, Lucci (Cisl):Caldoro convochi parti sociali


Fincantieri, Lucci (Cisl):Caldoro convochi parti sociali
30/05/2011, 15:05

31 maggio 2011. «Chiediamo al Presidente della Regione Campania, Stefano Caldoro, l’immediata convocazione delle parti sociali (sindacati e parte imprenditoriale che finora non è stata coinvolta nelle interlocuzioni) per raccogliere e dare riscontro rapidamente alla disponibilità che sembra essere emersa stamattina da parte di una società armatrice sulla vicenda Fincantieri – ha dichiarato Lina Lucci, Segretario Generale Cisl Campania.

 

Non c’è un minuto da perdere per rispondere a quelle che – stando alle agenzie di stampa – sono le richieste dell’armatore e per passare dagli annunci alla fase della concretezza.

 

Le Istituzioni interagiscano tra di loro e con le parti sociali per garantire il rilancio dello stabilimento; Fincantieri, dal canto suo, si impegni a presentare un nuovo piano che vada in questa direzione.

 

I sindacati e i lavoratori sono pronti a dimostrare, responsabilmente e concretamente – ha concluso Lucci - la disponibilità già manifestata a discutere di produttività e di efficientamento del cantiere».

 

Domani Lina Lucci sarà a Castellammare alle ore 10.00 (presso il Circolo Ricreativo Dipendenti della Difesa, in Via Giuseppe Bonito n.20) per incontrare iscritti e simpatizzanti della Cisl e condividere le successive azioni da mettere in campo per la Fincantieri e per il territorio, nel pomeriggio, alle ore 17.30 il confronto si sposta a Roma e coinvolge tutti i livelli dell’Organizzazione guidata da Raffaele Bonanni.***

 

 

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©