Politica / Politica

Commenta Stampa

Fincantieri, Marino (Ugl): “Accordo garantisce occupazione Castellammare”


Fincantieri, Marino (Ugl):  “Accordo garantisce occupazione  Castellammare”
01/02/2013, 14:16

 “Con l’accordo siglato questa notte si riconoscono al sito di Castellammare  investimenti e una mission produttiva che garantisce l’occupazione, valorizzando finalmente il know-how dei lavoratori di un sito che ha accumulato più di 200 anni di tradizione e storia”.

E’ quanto dichiara il segretario regionale dell’Ugl Metalmeccanici Campania, Luigi Marino, dopo la firma dell’intesa unitaria siglata nella notte sul sito campano di Fincantieri, aggiungendo che “vogliamo credere e crediamo che la produzione di una nave ‘dual fuel’ ecocompatibile rappresenti l’inizio di un nuovo capitolo per il cantiere, le cui missioni produttive devono essere sempre più specializzate e all’avanguardia per far fronte a una competizione globale spietata. Si tratta di un obiettivo che abbiamo perseguito per lungo tempo, e il cui raggiungimento ci riempie di soddisfazione”.

“Con lo sblocco di 10 milioni di euro di investimenti, e l’inizio della produzione di navi ad alto contenuto tecnologico – conclude il sindacalista -, si torna dunque a puntare sul cantiere di Castellammare e sui suoi lavoratori. E’ inoltre positivo il fatto che, tramite la richiesta di una maggiore flessibilità dell’orario di lavoro, si sia riusciti a ridurre sensibilmente il numero delle eccedenze”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©