Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Anche Urso sulla stessa linea

Fini: pronti a ritirare i propri Ministri quando Berlusconi torna


Fini: pronti a ritirare i propri Ministri quando Berlusconi torna
11/11/2010, 16:11

ROMA - Ormai Fli è arrivato al punto di non ritorno, rispetto al Pdl. Lo dimostrano le dichiarazioni rese oggi dai finiani, dopo l'incontro che il Presidente della Camera Gianfranco Fini ha avuto con il leader leghista Umberto Bossi. A cominciare dallo stesso Fini: "Io aspetto una risposta formale da Silvio Berlusconi alle cose che ho detto a Bastia Umbra. E, come ho appunto detto in quella occasione, ritirerò la delegazione Fli al governo se la risposta sarà negativa. Ovviamente, un attimo dopo il rientro del premier da un importante vertice internazionale com'è il G20 di Seul". Sulla stessa linea il vice Ministro Adolfo Urso: "Posso solo dire che per correttezza attenderemo il rientro di Berlusconi per ascoltare da lui una risposta alle nostre richieste. Poi decideremo di ritirare la nostra delegazione dal governo".
Intanto i leghisti hanno negato la possibilità di aprire all'Udc. Il più esplicito, come sempre, Umberto Bossi: "L'Udc? Può andare al mare".

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©