Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Firema, IDV: "solidarietà a lavoratori, governo vada a casa"


Firema, IDV: 'solidarietà a lavoratori, governo vada a casa'
13/09/2011, 17:09


"L’Italia dei Valori esprime solidarieta’ ai lavoratori e alle lavoratrici della Firema di Caserta che oggi hanno scioperato davanti ai cancelli dello stabilimento. Dopo un anno di amministrazione straordinaria la situazione e’ sempre piu’ preoccupante. I lavoratori in cassa integrazione sono senza alcun reddito gia’ da due mesi e non si sa per quanto tempo ancora dovranno subire questo trattamento, visto che il decreto per la nuova cassa, scaduta a luglio, non e’ stato ancora firmato dal governo”.
Ad affermarlo, in una nota congiunta sono Maurizio Zipponi (Idv), responsabile nazionale del dipartimento “Lavoro e Welfare” dell’Italia dei Valori, e Valentina Botta (Idv), responsabile regionale campana dello stesso dipartimento.
“Le commesse per la costruzione dei treni campani sono ferme perche’ la Regione Campania non da’ i finanziamenti promessi -aggiungono gli esponenti Idv-. Finmeccanica, che era interessata all’acquisto, dichiara attraverso l’amministratore delegato, Giuseppe Orsi, la volonta’ di vendere il settore trasporti, contribuendo cosi’ allo smantellamento di un settore strategico per l’Italia”.
“La totale assenza del Governo e del ministro Romani in materia di politiche industriali ha prodotto dei disastri in tutti i comparti produttivi del Paese: in Italia si rischia di non costruire piu’ auto, treni e navi e di perdere settori fondamentali come le telecomunicazioni e la chimica”, si legge ancora nella nota.
“Tutto cio’ - conclude Zipponi e Botta- avviene a danno del sistema produttivo del secondo Paese europeo nel settore manifatturiero quale noi siamo, con gravi danni ai lavoratori. Prima manderemo a casa il governo Berlusconi-Lega, meglio sara’ per il bene del Paese”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©