Politica / Regione

Commenta Stampa

Fisioterapisti, Ianniciello: “E’ necessario un tempestivo intervento della Regione Campania"


Fisioterapisti, Ianniciello: “E’ necessario un tempestivo intervento della Regione Campania'
29/10/2012, 14:51

“E’ necessario un tempestivo intervento della Regione Campania in merito alla richiesta da parte dei fisioterapisti dell’attuazione della legge 150 del 92 che disciplina l’accreditamento delle strutture autorizzate pubbliche o private e dei professionisti”. Lo sostiene in una nota il consigliere Pdl Presidente della Commissione Politiche Giovanili Massimo Ianniciello al fianco dei fisioterapisti nella loro battaglia per l’accreditamento: “L’applicazione della legge - come spiegato nel corso di un incontro anche dall’esponente sindacale di categoria Paolo Esposito, - porterebbe la Campania ad essere alla pari delle regioni Lombardia e Sicilia dove la legge è già applicata. I fisioterapisti chiedono la piena applicazione della legge  per quanto riguarda l’accreditamento “ad personam” e quindi non solo  dalle strutture dalle quali poi dovrebbero dipendere: un’applicazione che comporterebbe inoltre, sempre secondo i fisioterapisti, un notevole risparmio per l’ente regione, risparmio che potrebbe essere riutilizzato per una migliore  offerta dei servizi specialistici domiciliari di cui i fisioterapisti stessi sono portatori”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©