Politica / Napoli

Commenta Stampa

FLI al fianco delle maestre precarie del Comune di Napoli


FLI al fianco delle maestre precarie del Comune di Napoli
30/10/2012, 16:33

Questa mattina una delegazione di FLI composta dal capogruppo Andrea Santoro, dal coordinatore provinciale Pietro Diodato e da quello cittadino Raffaele Ambrosino ha incontrato nuovamente le maestre precarie degli asili comunali a cui ancora non è stato rinnovato il contratto annuale.
«Il Sindaco De Magistris, attraverso l'ausilio del Direttore Generale, dia seguito alla delibera 673 del 31 agosto, con cui la Giunta Comunale autorizzava l'affidamento degli incarichi annuali alle maestre degli asili e dei nidi comunali. Ad oggi sono stati stipulati solo una quarantina di contratti e ne mancano ancora oltre trecento. FLI intende esprimere solidarietà alle 300 insegnanti precarie ma soprattutto intende evidenziare come il loro mancato incarico annuale rischia di compromettere l'orario prolungato nelle scuole comunali. In questo modo viene meno il ruolo educativo della scuola dell'infanzia e viene meno il ruolo sociale che essa può svolgere: sono migliaia e migliaia le mamme lavoratrici che subiranno disagi dal mancato orario prolungato per l'assenza delle maestre, dovendo sobbarcarsi -in un momento di crisi- ulteriori costi per babysitter o per scuole private a cui lasciare i propri figli nell'orario pomeridiano».

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©