Politica / Regione

Commenta Stampa

Presentate le nuove proposte futuriste

Fli Napoli: forum per l’attuazione del decentramento


.

Fli Napoli: forum per l’attuazione del decentramento
17/12/2010, 17:12

Napoli – "Napoli risponde in maniera massiccia alla sottoscrizione del Manifesto per l’Italia lanciato da Futuro e Libertà". L’annuncio è dell’Europarlamentare, Enzo Rivellini, che al primo forum organizzato da Fli per l’attuazione del decentramento, aggiunge: "Ad inizio anno presenteremo anche il Manifesto per Napoli in cui indicheremo, così come avvenuto con la convention nazionale dello scorso novembre, le nostre priorità per la città. Riteniamo, in primis, che per assicurare una vera svolta alla città un ruolo determinante lo debbano svolgere le Municipalità che rappresentano la politica di prossimità, quella più vicina al territorio ed ai cittadini".
Il coordinatore regionale di Fli, sottolinea inoltre che non basta una giunta comunale che si occupi dell’ordinario, ma serve il contributo gratuito di quelle personalità, come Pippo Dalla Vecchia, che possano assicurare un grande sostegno su questioni di carattere straordinario.
Tra i presenti anche il capogruppo comunale di Fli, Roberto De Masi. "Le Municipalità sono state finora una grande incompiuta, perché al trasferimento di alcune funzioni amministrative non ha fatto seguito il trasferimento delle risorse e dei mezzi necessari per espletare. Proponiamo quindi una svolta in direzione di un vero decentramento quanto a gestione ma anche in termini di poteri di controllo". L’esponente del partito futurista, sottolinea inoltre l’importanza di ridurre il numero dei consiglieri delle municipalità, "perché è assurdo che il prossimo consiglio comunale di Napoli avrà 48 e non più 60 consiglieri".

Commenta Stampa
di Dario Palladino
Riproduzione riservata ©