Politica / Politica

Commenta Stampa

Bocchino: "Per Berlusconismo e Cosentinismo Campania KO"

FLI, un'avventura elettorale da inventare


.

FLI, un'avventura elettorale da inventare
29/01/2013, 10:28

NAPOLI - Impresentabili zero, incandidabili men che meno, questo il curriculum immacolato di Futuro e Libertà a Napoli, anche se non è proprio vero, basti pensare ad alcune vecchie conoscenze che ciclicamente ritornano a rimetterci la faccia anche se sarebbe consigliabile che non lo facessero. Ma i nodi da sciogliere sono due, stando a quanto è emerso dalla presentazione ufficiale delle liste in competizione per le Politiche di fine febbraio. Il primo lo ha affrontato Raffaele Di Monda, ex candidato a Sindaco del Comune di Napoli, e attuale candidato al parlamento ch, tra le altre cose, ha sottolineato la sua velleità a tornare a competere per la poltrona più alta di Palazzo San Giacomo. Il secondo è un dato politico assoluto che Bocchino ha riassunto presentando la distanza siderale tra le posizioni del presidente Fini e quelle di un Pdl che sta rimettendo insieme i cocci tra mille polemiche e volti noti, forse troppo.

Commenta Stampa
di Rosario Lavorgna
Riproduzione riservata ©