Politica / Politica

Commenta Stampa

Flora Beneduce ai medici "Chi sono e perchè votare la lista Costruiamo insieme"


Flora Beneduce ai medici 'Chi sono e perchè votare la lista Costruiamo insieme'
10/11/2011, 11:11

“Carissimi colleghi, sono Flora Beneduce. È la prima volta che il mio nome compare in una lista per il rinnovo del consiglio direttivo dell’Ordine dei Medici di Napoli. Si tratta di una candidatura nata dalla profonda volontà di realizzare il programma proposto dalla lista “Costruiamo insieme il nostro futuro professionale”, guidata dal presidente uscente Gabriele Peperoni. Due sono i tratti caratteriali che mi contraddistinguono: la determinazione nel perseguire gli obiettivi e la capacità di entrare in empatia con le persone. Lungo questi binari si snoda la mia vita professionale e umana. Dopo la laurea in Medicina e Chirurgia conseguita presso la I facoltà degli Studi di Napoli "Federico II" , mi sono specializzata in “Semeiotica e Diagnostica di Laboratorio" e in "Diabetologia e Malattie del Ricambio". Ad oggi ricopro il ruolo di direttore dell'Unità operativa complessa di Medicina Generale e Pronto soccorso presso gli Ospedali riuniti di Vico Equense e Sorrento. Intanto ho cercato di apportare il mio contributo nel progresso medico e. Per diffondere la conoscenza della gravità del diabete ho organizzato anche numerosi convegni di carattere internazionale sulla malattia diabetica e quelle del ricambio. Molti saggi scientifici da me redatti sono stati pubblicati su prestigiose riviste specialistiche. Qualche anno fa sono stata perito del tribunale Ecclesiastico nel processo di canonizzazione di Caterina Volpicelli, la “santa dei poveri”. Ho fornito il mio contributo, in qualità di esperta, nella causa che ha portato prima alla beatificazione e poi alla dichiarazione solenne di santità, proclamata da Papa Benedetto XVI. Mi ritengo una donna, una mamma e una professionista realizzata. Tutti questi profili, però, non completano la mia personalità. Io voglio fare di più. È per questo che ho accettato la candidatura nella lista del presidente Gabriele Peperoni per il consiglio direttivo dell’Ordine dei Medici di Napoli e provincia. Sono convinta che “Costruiamo insieme” sia la risposta alle esigenze che la nostra professione pone: la deontologia e l’etica, la ricerca di regole condivise, il rapporto con gli altri settori della società e, soprattutto, la soluzione all’annoso problema del precariato medico. Spero di poter mettere a disposizione dei medici la mia serietà e la mia professionalità. Mi impegno a lavorare per sciogliere i nodi che ancora imbrigliano la professione, dall’eccesso di burocrazia alla formazione, dalla colpa nell’esercizio della prestazione medica alla necessità di comunicare con i cittadini. Mi auguro che nei giorni 19,20,21 Novembre presso il seggio elettorale collocato nel palazzo dell’Ordine, in Via Riviera di Chiaia 9/C, possiate scegliere di costruire insieme il nostro futuro professionale. Vi saluto con affetto. “. Così Flora Beneduce.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©