Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Fondi per produzioni di qualità


Fondi per produzioni di qualità
11/04/2011, 09:04

“Con questo provvedimento mettiamo a disposizione dieci milioni di euro per sostenere le nostre produzioni di eccellenza. Abbiamo fatto della qualità un punto irrinunciabile delle nostre politiche agricole e questo intervento da concretezza alla nostra azione”. Così il Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali, Saverio Romano, nell’ottica del sostegno allo sviluppo dei prodotti agricoli e della vitivinicoltura nazionale d’eccellenza, ha commentato l’autorizzazione concessa al Commissario ad acta ex Agensud, Ing. Roberto Iodice, per l’immediato utilizzo della somma di dieci milioni di euro, importo massimo previsto dalla Commissione Europea per Aiuti di Stato, con la finalità di distribuire contributi in favore di piccole e medie imprese attive nel settore della produzione di prodotti agricoli di qualità.
I contributi saranno concessi, nella misura del 90% degli investimenti effettuati per un importo massimo di 400.000 euro a beneficio delle piccole e medie imprese attive nel settore della produzione di prodotti agricoli e vitivinicoli di qualità ed assegnati, all’esito di procedura di selezione competitiva e per il tramite di Organismi Associativi di Produttori, per l’erogazione di servizi o attività volte a favorire l’aggregazione di produttori, la promozione dei prodotti di qualità e la conoscenza delle peculiarità delle produzioni mediterranee di qualità.
Potranno essere richiesti da Consorzi di Produttori nonché da Organismi Associativi di Produttori, di prodotti DOP, IGP, DPC, DOCG, IGT, riconosciuti o in via di riconoscimento in sede Europea e da Aggregazioni, tra i suddetti Consorzi e/o Organismi, costituite in forma di Associazione Temporanea di Imprese.
Con Decreto del Commissario ad Acta ex Agensud sono stati stabiliti i criteri e le modalità per la concessione dei contributi stessi. Il testo integrale del Decreto Commissariale sarà consultabile sui siti internet del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali www.politicheagricole.it e della Gestione Commissariale www.agensud.it, successivamente alla imminente pubblicazione di relativo Avviso, sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana e su quotidiani di interesse nazionale.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©