Politica / Parlamento

Commenta Stampa

FONDI SCARSI PER DETASSARE TREDICESIMA: BERLUSCONI FRENA SU PROPOSTA VELTRONI


FONDI SCARSI PER DETASSARE TREDICESIMA: BERLUSCONI FRENA SU PROPOSTA VELTRONI
29/10/2008, 13:10

“Detassare la tredicesima? Vedremo.” Il premier Silvio Berlusconi frena sulla proposta avanzata dal leader dell'opposizione  Veltroni perché, spiega, “i fondi sono pochi”. La Cgil intanto ha ribadito che non parteciperà al tavolo per il contratto degli Statali. “Se le banche lo richiedono il governo è pronto ad intervenire, ma senza in alcun modo fare qualcosa di imposto, senza che ci siano condizioni punitive né per i manager, né per gli azionisti” – ha detto ancora il presidente del Consiglio che, appena giunto all’assemblea della Confcommercio, ribadisce l’intenzione del governo, qualora ci fosse una esplicita richiesta dal sistema bancario, di offrire il proprio sostegno. Ad ogni modo, ribadisce Berlusconi, "il sistema bancario è solido".

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©