Politica / Politica

Commenta Stampa

Fondi strutturali non spesi, Mazzoni sostiene Caldoro


Fondi strutturali non spesi, Mazzoni sostiene Caldoro
14/02/2012, 09:02

“Estremamente opportuna sarebbe l’istituzione di un fondo di garanzia alimentato dalle risorse europee assegnate all'Italia e non ancora spese, per sostenere le aree in difficoltà del paese. Essa offre al Presidente Monti una possibilità per scongiurare l'ennesimo tentativo di sottrarre fondi all'Italia”. Lo dichiara in una nota la componente della Commissione Regionale del Parlamento Europeo, Erminia Mazzoni. “usare il tesoretto di fondi non spesi per coprire il buco di bilancio consisterebbe in una perdita secca sarebbe, mentre una riprogrammazione della spesa sarebbe un passaggio positivo, sempre che essa venga affidata agli stessi stati membri o alle regioni, cui erano assegnati, e che non si discosti dagli obiettivi prioritari della politica di coesione: crescita e occupazione”, conclude Mazzoni.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©