Politica / Regione

Commenta Stampa

Forestazione, Amendolara sulle risorse 2011 e 2012


Forestazione, Amendolara sulle risorse 2011 e 2012
03/04/2012, 09:04

“Per i piani forestali, La Regione Campania ha completato da tempo tutta la fase istruttoria e definito la progettualità, erogando gran parte dei relativi finanziamenti. Ora aspettiamo che le Province liquidino gli ulteriori otto milioni a loro carico, e che le Comunità montane rendicontino sul 50% delle risorse già avute per accedere all’ulteriore 50%.”

Vito Amendolara, consigliere per l’Agricoltura del presidente Caldoro, spiega in dettaglio la situazione relativa alla forestazione, a seguito di un incontro svoltosi in Regione.

“Per l’anno 2011 – dice – la Giunta ha fissato in 80 milioni e 500 mila gli stanziamenti per il settore. Di questa somma, sono state erogate 12 milioni di risorse libere a bilancio, altri 4 milioni di risorse libere recuperate, ulteriori somme provenienti dalle Province e dalle Comunità montane a seguito della legge finanziaria che impegnava i soldi non spesi delle leggi 42 sulla programmazione in agricoltura, 55 sulle calamità atmosferiche POR 2000 - 2006, 10 dal PSR, per un totale di 54, 5.

“A questa cifra, vanno aggiunti ulteriori 8 milioni che le Province devono versare sul recupero di risorse, pari a 35 milioni complessivi, e 10 che liquiderà Agea dal PSR all’atto della rendicontazione da parte della Comunità montana dell’equivalente stanziamento ottenuto dal PSR. Mancano circa 8 milioni a copertura integrale degli impegni 2011, sui quali si sta studiando una opportuna soluzione.

“Per il 2012 – aggiunge Amendolara - si insedierà nelle prossime ore il Comitato di programmazione previsto dalla Finanziaria, che dovrà valutare ed approvare il documento predisposto dall’Assessorato.

“Dalle linee guida verrà fuori un Grande Progetto FER e FSE che finanzierà investimenti in opere infrastrutturali a favore dei territori montani”, conclude Amendolara.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©