Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Formisano (CD) su Governo

Sia messo in condizione di lavorare serenamente

Formisano (CD) su Governo
12/07/2013, 11:33

ROMA - “L’Italia non puo’ permettersi ulteriori ritardi. Siamo fuori tempo massimo. Le vicende personali di Berlusconi devono restare separate dall’attivita’ del Governo che, se messo in condizione di lavorare, e’
in grado di dare quelle risposte che i cittadini attendono, non solo sulle grandi riforme, ma anche sulla crescita, sull’occupazione e sullo sviluppo”.
Ad affermarlo, in una nota, e’ l’on. Nello Formisano (Cd), vicepresidente di Centro Democratico e capogruppo alla Camera del partito guidato da Bruno Tabacci.
“Adesso che si e’ partiti con il piano per il lavoro dei giovani, non vorremmo che proprio sul piu’ bello si blocchi tutto, e si torni al voto con l’attuale legge elettorale, peraltro oggetto di rilievi da parte della Consulta. Il Paese non ce lo perdonerebbe”, aggiunge l’on.
Formisano.
“Percio’, occorre il massimo del buonsenso da parte di tutte le forze politiche presenti in Parlamento. Il Governo deve essere messo in condizione di lavorare con serenita’ e tranquillita’, anche perche’
siamo alla vigilia di un appuntamento importante per il tutto il Paese quale la presidenza di turno in Europa”, conclude la nota.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©