Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Formisano: "Fase riformatrice a condizione che si mantenga la coesione nazionale"


Formisano: 'Fase riformatrice a condizione che si mantenga la coesione nazionale'
06/04/2010, 13:04


NAPOLI - “Non bisogna lasciar cadere l’invito del Capo dello Stato Giorgio Napolitano sull’utilizzo dei residui tre anni di legislatura come momento utile per realizzare un progetto riformatore per il nostro Paese. E’ indispensabile, pero’, che tutti si collochino in un quadro di coesione nazionale per cui le riforme devono essere finalizzate a snellire e velocizzare il Paese, ma non a dividerlo”. Ad affermarlo, è l’on. Nello Formisano (Idv), vice presidente della Commissione Bicamerale per la Sempificazione, il quale conclude: “E’ del tutto evidente che, se la maggioranza intendesse partire dalle intercettazioni telefoniche, si muoverebbe contro le necessita’ vere dei cittadini”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©