Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Formisano (Idv): "Pdl? sconcertante doppia morale dei dirigenti del partito"


Formisano (Idv): 'Pdl? sconcertante doppia morale dei dirigenti del partito'
26/07/2010, 16:07


NAPOLI - “E’ sconcertante la doppia morale dei dirigenti del Pdl. L’on. Verdini sente il dovere di dimettersi da amministratore di banca privata per allontanare ombre e sospetti e non sente, piu’ forte ancora, il dovere di dimettersi da coordinatore nazionale del suo partito. Solo i peggiori regimi comunisti, cancellati dalla storia, avevano questa concezione della doppia morale”.
Ad affermarlo è l’on. Nello Formisano (Idv), vicepresidente della Commissione Bicamerale per la Semplificazione il quale conclude: “In politica vale sempre la regola che la moglie di Cesare deve non solo essere ma anche apparire al di sopra di ogni sospetto. Solo cosi’ si puo’ recuperare il rapporto di fiducia tra la politica e i cittadini”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©