Politica / Regione

Commenta Stampa

Il consigliere regionale scrive all'assessore Vetrella

Fortunato: trasporti, risolvere disagi provincia di Salerno


Fortunato: trasporti, risolvere disagi provincia di Salerno
27/10/2010, 12:10

NAPOLI – Risolvere i numerosi disagi sul trasporto ferroviario esistenti nel sud della Provincia di Salerno: è quanto sollecita il consigliere regionale del gruppo “Caldoro Presidente”, Giovanni Fortunato, in una lettera all’assessore ai trasporti, Sergio Vetrella.
“In particolare non risulta in alcun modo garantito un collegamento efficace tra il sud di Salerno e Napoli nelle prime ore della mattina – evidenzia Fortunato -, tanto che il primo treno intercity parte dalla stazione di Sapri alle ore 10.03; ciò – sottolinea - rende di fatto non utilizzabile il treno quale mezzo di trasporto per raggiungere il capoluogo di regione in orari di ufficio con gravi ripercussioni sull’utenza e sulla mobilità”.
Nella missiva, l’esponente del centro destra evidenzia altre criticità: è assente il trasporto regionale che, nel corso della mattinata, garantisca il collegamento tra i numerosi piccoli centri del Cilento fino a Battipaglia-Salerno (infatti, a partire dalle ore 7.24  sul tratto Sapri-Salerno il treno regionale successivo è fissato alle 13.24 e cioè ad una distanza di 6 ore!)”.
“Una situazione che compromette il diritto alla mobilità dei cittadini del provincia meridionale di Salerno – rimarca Fortunato – che l’assessorato ai trasporti deve impegnarsi a risolvere proponendo al gestore delle tratte ferroviarie alcune soluzioni per le quali sono pronto a formulare le proposte del territorio su un apposito tavolo di confronto”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©