Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Forum su servizio civile e riserva grandi invalidi. il No dal Forum


Forum su servizio civile e riserva grandi invalidi. il No dal Forum
23/03/2010, 13:03

Roma -  “L’attenzione alla disabilità è un fattore di crescita per l’intero sistema di servizio civile nazionale, di questo siamo convinti sostenitori. Le modalità con le quali favorire questa attenzione, tuttavia, non passano certo per la riserva di posti in favore di una categoria e meno ancora di poche associazioni, quanto piuttosto per forme di integrazione dei giovani con disabilità all’interno dei progetti e di educazione alle pari opportunità e all’inclusione per tutti i giovani che partecipano annualmente ai progetti di servizio civile.” E’ quanto dichiara Enrico Maria Borrelli, presidente del Forum Nazionale per il Servizio Civile, organizzazione che raccoglie al suo interno importanti associazioni del mondo del servizio civile e del mondo della disabilità.


“Siamo fortemente preoccupati per le recenti affermazioni del sottosegretario Giovanardi circa la possibilità di riservare una quota del 20% del fondo nazionale per il servizio civile ai grandi invalidi poiché questa scelta incide profondamente sulla natura del servizio stesso e rischia di deviarne irrimediabilmente le finalità.” Continua Borrelli.



“Il servizio civile nazionale non nasce come stampella del welfare - conclude Enrico Maria Borrelli - né serve a coprire vuoti e deficienze delle politiche di settore, bensì a favorire l’uguaglianza sostanziale e il pieno godimento dei diritti di tutti i cittadini italiani. La deriva delle riserve per singolo settore va assolutamente fermata, nel rispetto delle persone con disabilità che necessitano di risposte adeguate ai propri bisogni e di un servizio civile che deve continuare ad essere in difesa della Patria e non a surroga di politiche assistenziali.”



Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©