Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Il leader del Pd sulle vicende del premier

Franceschini: "Noi danneggiati dal gossip"


Franceschini: 'Noi danneggiati dal gossip'
03/06/2009, 12:06


Noemi-Veronica Boomerang per il centro-sinistra? A esserne convinto è anche il segretario del Pd. Dario Franceschini è netto: “noi danneggiati da una campagna elettorale incentrata sul gossip”. Franceschini è intervenuto durante la trasmissione Radio Anch'io, sottolineando però che il suo partito è l'unico ad aver presentato un programma per le europee. "Penso che in questa campagna - ha affermato - ci sia stata molta cattiveria: io sono stato insultato quotidianamente con aggettivi coloriti. Poi si è inserita la vicenda personale del presidente del Consiglio, sui cui io non dirò una parola, perché a me interessa contrastare il governo su argomenti che interessano gli italiani. Oltretutto non traiamo nemmeno vantaggio dal gossip”.

Poi un commento sul futuro della sinistra in Europa: “I partiti progressisti, sia socialisti che non, sono a un passo da un accordo per formare all'Europarlamento un nuovo gruppo, che costituisca alleanza tra i socialisti e i non socialisti”.
 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©
LE ALTRE FOTO.