Politica / Politica

Commenta Stampa

Bertola: " Molti speravano che Preiti colpisse un politico"

Frase shock di un grillino sugli spari a Montecitorio

Bertola: " Molti speravano che Preiti colpisse un politico"

Frase shock di un grillino sugli spari a Montecitorio
29/04/2013, 13:14

‘Il vero problema non e’ che qualcuno vada davanti a Palazzo Chigi e spari durante il giuramento del governo. Il vero problema è che in questo momento, ne sono assolutamente certo, ci sono alcuni milioni di italiani che pensano ‘peccato che non abbia fatto secco almeno un ministro”.
La frase shock arriva dal consigliere comunale ed ex candidato Sindaco di Torino del Movimento 5 Stelle, Vittorio Bertola, a poche ore dalla sparatoria con la quale un calabrese di 48 anni, Luigi Preiti, ha gravemente ferito due carabinieri a pochi passi dal Quirinale e scheggiato una donna incinta.
Moltissimi italiani iniziano a pensare che l’antipolitica cavalcata da una certa fazione provoca effetti irreversibili ed irreparabili, altri gridano al complotto difendendo Beppe Grillo, sostenendo che non ha mai lanciato messaggi di odio e violenza. A nulla serve la mezza smentita, lanciata poche ore dopo sull’Ansa nazionale dallo stesso Bertola, che sostiene di essere stato travisato. Le frasi, ancora visibili sul Social Network, sono inequivocabili.

Commenta Stampa
di Felice Massimo de Falco
Riproduzione riservata ©