Politica / Parlamento

Commenta Stampa

''L'Italia avrà una posizione strategica''

Frattini: ''L'Italia farà soltanto rispettare la risoluzione Onu''

Su gli ultimi dissapori con la Lega, si dice fiducioso

Frattini: ''L'Italia farà soltanto rispettare la risoluzione Onu''
19/03/2011, 13:03

Roma - Il ministro degli Esteri Franco Frattini, intervistato dal noto e storico quotidiano romano ''il Messaggero'', riguardo la risoluzione del Consiglio di Sicurezza dell'Onu e in primis la posizione italiana, esordisce: ''Abbiamo chiesto che la base di coordinamento sia spostata da Stoccarda a Capodichino. Giochiamo un ruolo fondamentale, senza l'Italia questa operazione non si potrebbe svolgere''.
Frattini, si ritiene molto soddisfatto delle scelte e delle votazioni effettuate dal Parlamento: ''Sono molto soddisfatto. Il Parlamento ha votato all'unanimità l'intervento militare sotto l'egida dell'Onu. C'è stato perfino qualcuno che in commissione ha detto: La comunità internazionale è arrivata troppo tardì ma la decisione è arrivata quando c'è stato il sì della Lega Araba e dell'Unione africana''.
Poi il ministro spiega che il ritardo della scelta da imporre: ''è il prezzo che si è pagato per il multilateralismo''.
Sui dissapori di vedute da parte della Lega, assente alla votazione nelle Camere, contraria alla posizione del governo italiano, di aiutare le forze di coalizione, afferma che Bossi: ''ha sempre dimostrato lealtà verso la maggioranza'', e si dice fiducioso di ''riuscire a convincere la Lega a schierarsi a favore: essere in prima linea permetterà all'Italia di chiedere il sostegno dell'Europa per fronteggiare il flusso migratorio''.
Il ministro come specificato nei giorni scorsi, cioè che lo Stato Italiano, in Libia, non sarà impegnato in nessuna guerra, perchè farà soltanto rispettare la risoluzione dell'Onu: ''Nessuna guerra dell'Italia con la Libia, ma solo l'impegno a far rispettare una risoluzione dell'Onu che chiede a Gheddafi di cessare il fuoco, di terminare i bombardamenti aerei e di rispettare l'embargo''.

Commenta Stampa
di Zaccaria Pappalardo
Riproduzione riservata ©