Politica / Regione

Commenta Stampa

Su Di Girolamo non possiamo far finta di nulla

Frattini:"Necessario valorizzare Campania nel Mediterraneo"


.

Frattini:'Necessario valorizzare Campania nel Mediterraneo'
26/02/2010, 17:02

NAPOLI – “Non sono un senatore, ma se lo fossi voterei per la custodia cautelare nei confronti di Di Girolamo. Credo che di fronte a certe situazioni, il partito non possa alzare le spalle. Dobbiamo dimostrare ai cittadini che sappiamo agire”. Sono queste le parole del Ministro degli Esteri Franco Frattini, che ieri ha presenziato un incontro elettorale con il candidato del Pdl Stefano Caldoro. Il ministro ha sottolineato come occorra dare un segnale forte a favore della legalità, e non prestare il fianco a possibili illazioni.
Nel corso dello stesso incontro, Frattini è tornato sul discorso delle piccole e medie imprese. Nel suo progetto, quello di insediare a Napoli la sede italiana della nuova agenzia euro mediterranea:  “il buon governo del Sud è un titolo che dobbiamo introdurre nella campagna elettorale” – ha aggiunto – “Dobbiamo rendere possibile un accordo bilaterale tra Mediterraneo e Ministero degli Esteri. La Campania, in particolare, deve diventare uno snodo importante e per questo bisogna creare autostrade del mare ed infrastrutture”.
Dello stesso avviso anche Stefano Caldoro. Il candidato del Pdl alla Regione ha ammesso che esiste un “problema Campania”, sia sul fronte nazionale che internazionale e ha promesso che, se verrà eletto, promuoverà progetti specifici e strategici per invertire la rotta. “Questa è un’occasione fondamentale per il nostro territorio” – ha concluso Caldoro – “E’ necessario creare una classe dirigente competente e pronta ad inquadrarsi nel Mediterraneo”.

Commenta Stampa
di Ornella d'Anna
Riproduzione riservata ©