Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Galan, dibattito su Ogm non può bloccare la ricerca


Galan, dibattito su Ogm non può bloccare la ricerca
30/04/2010, 13:04


ROMA - “Non ho intenzione di mettere in discussione la linea seguita fin qui dal Governo. Ho semplicemente detto, e lo ribadisco, che anche per quanto riguarda gli OGM non si può rinunciare alla ricerca. Anche perché altrimenti la farà comunque qualcun altro. Le posizioni ideologiche come gli stop assoluti avrebbero impedito anche la ricerca sulla medicina nucleare, che si chiamerà pure così ma ha salvato la vita di milioni persone”. Così il Ministro delle Politiche agricole alimentari e forestali, Giancarlo Galan, all’uscita del Consiglio dei Ministri, è tornato oggi sul tema degli organismi geneticamente modificati rispondendo alle domande di alcuni giornalisti. “Io sono sempre stato a favore della ricerca e del sapere e ho intenzione di proseguire su questa strada anche per gli Ogm. Non si può aver paura di conoscere, bisogna aprire le porte dei nostri laboratori. Vale la pena ricordare che anche in Italia ci sono fior di intelligenze che lavorano e hanno lavorato a progetti di sperimentazione in questo campo. Si tratta di personale altamente qualificato che, rischiando di rimanere disoccupato, potrebbe scegliere di trasferirsi altrove. Lamentarsi, poi, per la fuga dei cervelli diventerebbe complicato. Una delle principali condizioni che attira le intelligenze del mondo è la libertà di ricerca”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©