Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Galan, Va posto fine alla pesca abusiva di Vongole nella Laguna di Venezia


Galan, Va posto fine alla pesca abusiva di Vongole nella Laguna di Venezia
13/12/2010, 09:12

“Il continuo ripetersi di episodi legati alla pesca abusiva di vongole in aree dove ciò è vietato nella laguna di Venezia rende indispensabile nonché urgente che anche il Ministero delle politiche agricole e della pesca intervenga, in collaborazione con altri enti competenti in materia, allo scopo di porre fine ad un’attività illegale, che spesso assume i caratteri di una vera e propria microcriminalità inaccettabile. Anche nella giornata di ieri infatti, si è avuto nel cuore stesso della laguna veneziana un episodio che ha visto alcune persone dedite abusivamente alla pesca delle vongole aggredire i mezzi della Guardia di Finanza. Ecco perché ho dato incarico alla Direzione pesca e acquacoltura del Ministero di fare tutto ciò che può essere fatto per una pronta opera di repressione di fenomeni illegali, da cui non sono escluse minacce per la salute di chi dovesse consumare vongole raccolte in aree vietate. Sarà la stessa Direzione pesca del Ministero a porre sull’avviso in questo senso sia la locale Capitaneria di porto che i Nac, carabinieri del mio Ministero“. Così il Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali, Giancarlo Galan.

Commenta Stampa
di redazione
Riproduzione riservata ©