Politica / Politica

Commenta Stampa

Gay-Omofobia - Scalfarotto (PD): «I dati ISTAT lanciano sfida alla politica».


Gay-Omofobia  - Scalfarotto (PD): «I dati ISTAT lanciano sfida alla politica».
17/05/2012, 14:05

«I dati Istat lanciano una sfida alla politica: a fronte di oltre il 70% della popolazione che non considera più l'omosessualita' come una malattia e oltre il 60% che crede sia giusto riconoscere a una coppia omosessuale gli stessi diritti di una coppia eterosessuale, rimangono ancora alte le percentuali di chi si sente discriminato e di chi crede che i gay, lasbiche e trans debbano rimanere nascosti e vedono con diffidenza il loro accesso ad alcune posizioni e professioni».

Ivan Scalfarotto, Vicepresidente del Partito Democratico, alla Camera dei Deputati per la presentazione del rapporto Istat 'La popolazione omosessuale nella societa' italiana', lancia un'appello alle istituzioni e soprattutto al PD.

«Siamo di fronte a una realta' con luci, che vanno riconosciute e diffuse -continua Scalfarotto - ma anche ombre che costituiscono la vera sfida per le istituzioni. Mi auguro che il PD colga questa sfida e sia assuma l'onere e la responsabilita' di una vera battaglia culturale e politica per cambiare la societa' italiana nel senso dell'inclusione e del rispetto ».

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©