Politica / Regione

Commenta Stampa

Gennaro Oliviero (Pse): «Legge Cave, il Pdl e il centrodestra nuovamente irresponsabili in aula»


Gennaro Oliviero (Pse): «Legge Cave, il Pdl e il centrodestra nuovamente irresponsabili in aula»
01/08/2013, 17:26

NAPOLI - “Proviamo un senso profondo di rammarico nel prendere atto dell’ennesima occasione sprecata, ai danni dei cittadini della nostra terra, per lo slittamento della discussione e l’approvazione di una legge che permette di chiudere le cave e i cementifici della Provincia di Caserta - afferma il capogruppo regionale del Pse, Gennaro Oliviero.

 

Un provvedimento tanto atteso, di fondamentale importanza.

 

Oggi ci tocca registrare che la proposta di inversione dei lavori, per agevolare questo compito, ha trovato dinanzi a sé il muro insensibile e insormontabile di tutto il Pdl e dell’intero centrodestra regionale, a danno dei nostri territori.

 

Ancora una volta, i colleghi consiglieri del centrodestra casertano, si rendono politicamente complici e indifferenti, determinando un’assenza di rispetto verso le Associazioni, i Movimenti e i Comitati che, con grande coraggio e sacrificio, difendono il loro territorio dalle continue aggressioni ambientali.

 

Il Pdl e il centrodestra si dichiarino apertamente a favore delle cave e dei cementifici, ne prenderemo finalmente atto.

 

La proposta di legge presentata, a cui hanno lavorato i comitati e le associazioni ambientaliste, vive verso la costruzione di economie alternative e durevoli che non debbano disintegrare il territorio per esistere, ma che si sviluppino in armonia con esso.

 

Noi siamo per una idea alternativa e sostenibile di sviluppo - conclude il capogruppo regionale del Pse, Gennaro Oliviero.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©