Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Gheddafi arriva a Roma, in Senato sale la protesta


Gheddafi arriva a Roma, in Senato sale la protesta
10/06/2009, 12:06

Il leader libico Muhammar Gheddafi è arrivato all'aeroporto di Ciampino a Roma, dove è stato accolto dal Presidente del Consiglio italiano Silvio Berlusconi, andato a riceverlo nonostante afflitto da torcicollo. Con il leader libico anche le sue guardie del corpo, comprese le famose amazzoni libiche, soldatesse in divisa militare e basco rosso. Nel frattempo al Senato questa mattina c'è stato molto fermento, in vista della visita e del discorso che domani Gheddafi farà alla Camera Alta del nostro Parlamento. In particolare Pedica, dell'Italia dei Valori, ha vivacemente protestato, chiedendo una riunione della Conferenza dei Capigruppo per annullare l'ordine del giorno di domani. Ma anche i Radicali e il PD hanno protestato, ricordando come il leader libico è il primo a violare i diritti umani nel suo Paese.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©