Politica / Regione

Commenta Stampa

Giornata mondiale antifumo, le iniziative promosse dalla Regione Campania


Giornata mondiale antifumo, le iniziative promosse dalla Regione Campania
30/05/2012, 16:05

Domani, 31 maggio, si tiene la XIV edizione della “Giornata mondiale senza tabacco”, promossa dall’OMS (Organizzazione Mondiale Sanità).

Per l’occasione, la Regione Campania, attraverso il Settore Fasce deboli dell’Area Assistenza sanitaria, ha promosso una giornata di attenzione e mobilitazione dei Centri Antifumo con l’obiettivo di offrire assistenza a chi è intenzionato ad intraprendere un percorso di cessazione dall’uso di sigaretta.

Visite mediche, colloqui psicologici, trattamenti di gruppo sono alcuni degli interventi che i Centri Antifumo della Campania offriranno domani.

Le strutture aderenti all’iniziativa sono:

● ospedale Monaldi c/o Ospedali dei colli, via Leonardo Bianchi – Napoli;

● Quit Via S.Lucia - Sede ASL Fabbr.B-1° p. ambulat. 118/119;

● Ser.T. Nocera c/o l’ambulatorio dell’U.O. di Fisiopatologia respiratoria Via Santoriello n. 2 Cava De’ Tirreni (SA);

● C.A. dell’ASL NA3 Sud Viale Impero 1, Pomigliano d’Arco - Distretto Sanitario n.50 Via S.Giacomo, Volla - Distretto Sanitario n.55 Via Marittima Ercolano;

● P.O. San Gennaro dei Poveri, presso la U.O. Cardiologia;

● A.O.R.N. Cardarelli: U.O. Pneumologia Oncologica Pad. Palermo;

● Centro Antifumo Ospedale San Giovanni Bosco.



D’intesa con l’Ufficio Scolastico Regionale per la Campania è stato altresì deciso che nelle scuole saranno realizzate riflessioni e discussioni per sensibilizzare gli studenti sul tema.

In particolare, presso l’istituto Giacinto Gigante, in piazza Neghelli 40 a Napoli, si svolgerà una manifestazione sulla diffusione del tabagismo nella popolazione giovanile, al termine della quale la scuola sarà premiata come vincitrice per la Campania del progetto europeo Smoke Free Class Competition.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©