Politica / Napoli

Commenta Stampa

Giornata per lo sviluppo imprenditoriale a Scampia


Giornata per lo sviluppo imprenditoriale a Scampia
01/10/2012, 10:41

Il 2 ottobre dalle ore 9.00 alle 16.00 ci sarà presso la sede dell’Ottava Municipalità di Napoli,  in viale della Resistenza nel quartiere di Scampia, una giornata di informazione/formazione per fornire le istruzioni operative per la compilazione della domanda di finanziamento. L’iniziativa fa parte delle attività già avviate in attuazione del Protocollo d’Intesa accordato tra l'Assessorato al Commercio del Comune di Napoli, Invitalia e  l'Ottava Municipalità per promuovere lo sviluppo del territorio.Durante l’incontro si procederà alla compilazione di una domanda fornendo tutte le informazioni e gli elementi per evitare errori e per giungere ad una stesura corretta alla regolarità della domanda-progetto.

“Le domande si riferiscono a quelle per l’Autoimpiego (D.lgs. 185/2000 tit II), sia per lavoro Autonomo che per Microimpresa – spiega il presidente del Municipio di Scampia, Angelo Pisani -. Il finanziamento prevede un range che parte da un minimo di 2.500 euro per il lavoro autonomo ad un massimo di 12.500 euro per la Microimpresa. Inoltre per tutti i finanziamenti ci sarà una quota a fondo perduto ed una da restituire con tasso agevolato. Siamo lieti di organizzare questa giornata, un incontro importante per diffondere conoscenza, formazione e corretta informazione  per i giovani del nostro territorio in cui c’è una forte esigenza lavorativa. Scampia non è un quartiere morto e devastato dalla criminalità, la stragrande maggioranza delle persone sono per bene ed hanno voglia di mettersi in gioco, di riscattarsi, di avere delle chance e contribuire alla rinascita del territorio. Come Municipalità assisteremo a daremo ai residenti ed ai nostri ragazzi tutti gli strumenti conoscitivi  e le informazioni di cui hanno bisogno. L’opera di diffusione di cultura e legalità passa in primis attraverso la voglia e l’ottimismo di guardare avanti e di cambiare le cose dei ragazzi di Scampia”. Per partecipare inviare domande di adesione all’ indirizzo email mdenigris@alice.it onde poter organizzare il gruppo di lavoro (numero massimo di partecipanti 25).

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©