Politica / Politica

Commenta Stampa

Pesante attacco al capo dello Stato dall'ex sottosegretario

Giovanardi: "Napolitano farebbe meglio a stare zitto"

"Raccomandazioni a Finmeccanica? Merito la medaglia"


Giovanardi: 'Napolitano farebbe meglio a stare zitto'
24/11/2011, 14:11

ROMA - Pesante attacco dell'ex sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega alla Famiglia Carlo Giovanardi al Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. Collegato telefonicamente per il programma "La Zanzara", Giovanardi ha detto che le frasi di Napolitano sul diritto di cittadinanza sono state una indebita interferenza politica, inaccettabili per chi ha un ruolo di arbitro. Anche perchè - specifica - Napolitano è politicamente irresponsabile, e quindi dovrebbe mantenersi lontano da certi argomenti. E quando il conduttore, per riassumere ha detto: "Allora il presidente avrebbe fatto meglio a starsi zitto?", lui dice di sì.
Poi il discorso passa sulla vicenda Finmeccanica, dove si è scoperto che proprio Giovanardi ha raccomandato uno dei dirigenti. Una cosa che l'ex sottosegretario non nega. Dopo aver detto più volte che era competenza del governo fare le nomine (cosa peraltro non vera, come gli fa notare più volte il conduttore), ammette di aver segnalato "una persona pulita, preparatissima e validissima" e che per questo meriterebbe una "medaglia d'oro per la correttezza"

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©