Politica / Politica

Commenta Stampa

Saltano 600 poltrone di consiglieri regionali

Giovedì il decreto sui tagli degli enti locali


Giovedì il decreto sui tagli degli enti locali
30/09/2012, 20:12

Giovedì prossimo, durante il Consiglio dei Ministri, sarà varato il decreto sui tagli dei costi degli enti locali. Verranno ridotte così le poltrone dei consiglieri regionali da un minimo di 290 a un massimo di 600, riduzione delle indennità e tutte le spese saranno sottoposte ad analisi e certificazioni. Previste sanzioni per tutte le Regioni che non si adegueranno al decreto. Allo stesso tempo è prevista anche una nuova stretta sui Consigli provinciali e l’accelerazione delle norme attuative del federalismo.

Le Regioni fino a un milione di abitanti avranno 20 consiglieri, quelle che superano i 3 milione ne avranno 30 e così via fino al raggiungimento degli 80 consiglieri solo per la Regione Lombardia in quanto è quella più abitata.

Le linee guida per il decreto sono state raccolte dai suggerimenti delle stesse Regioni e dai loro Governatori.

Sul decreto parla Bersani: “ Il Governo assuma per decreto la proposta portata dalle Regioni, tramite Errani e si facciano i tagli in pochi giorni. Poi però si vada avanti e si pensi  a riforme sul sistema delle autonomie.”

Commenta Stampa
di Claudia Annunziata
Riproduzione riservata ©