Politica / Parlamento

Commenta Stampa

GIUSTIZIA: ALFANO, STOP A SOSPENSIONE CONDIZIONALE DELLA PENA


GIUSTIZIA: ALFANO, STOP A SOSPENSIONE CONDIZIONALE DELLA PENA
19/11/2008, 13:11

“No alle trappole su indulto e amnistia. La posizione del governo è chiara”. Il ministro della Giustizia Angelino Alfano ha spiegato all’Ansa che il ddl sulla certezza dell’applicazione della pena non era all’ordine del giorno del Cdm di oggi e che comunque il principale punto del provvedimento è dire “basta alla sospensione condizionale della pena gratis: chi ha fatto un danno alla società dovrà ripararlo lavorando obbligatoriamente, altrimenti niente condizionale e si fa il carcere per cui si è stati condannati”. Sulla messa alla prova degli indagati il ministro preannuncia approfondimenti.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©