Politica / Parlamento

Commenta Stampa

GIUSTIZIA: CASELLATI, IL DECRETO CON SUPERPROCURA NAPOLI SI PUO' CAMBIARE


GIUSTIZIA: CASELLATI, IL DECRETO CON SUPERPROCURA NAPOLI SI PUO' CAMBIARE
30/05/2008, 10:05

 

"Il decreto legge del governo sui rifiuti è una risposta a una emergenza grave: sulla terapia da adottare c'è qualche problema e se il mezzo è inadeguato possiamo valutare la possibilità di un cambiamento ma occorre tenere presente che si tratta di un mezzo eccezionale".

Lo ha detto il sottosegretario alla Giustizia, Elisabetta Alberti Casellati, intervenenuto a Radio Anch'io a proposito delle critiche dei magistrati napoletani all'ipotesi di una creazione di una Superprocura ambientale, contenuta nel decreto legge sui rifiuti. Casellati ha poi aggiunto che il governo "non vuole riscrivere le norme dell'ordinamento giudiziario ma solo dare una risposta ai cittadini di fronte a un problema grave e tra i mezzi individuati c'è la costituzione della Superprocura. Ora il decreto è all'attenzione della Camera, ieri si è aperto un confronto con l'Anm, il Csm, il ministro ombra Lanfranco Tenaglia e spero che il dialogo continui: l'impegno è di molti, la responsabilità deve essere di tutti per risolvere l'emergenza rifiuti".


 

Commenta Stampa
di Redazioe
Riproduzione riservata ©