Politica / Politica

Commenta Stampa

Governo, Formisano (CD): Elezioni anticipate non le decidono Pd-PdL


Governo, Formisano (CD): Elezioni anticipate non le decidono Pd-PdL
08/08/2013, 11:45

ROMA - “Mi sembra che i principali duellanti della contesa politica in questa fase vogliano prendere decisioni affrettate. I dirigenti del Pd, da una parte, e del Pdl, dall’altra, stanno rappresentando una realta’ prossima al voto, quasi come se il Capo dello Stato, titolare del potere di scioglimento delle Camere e dell’indizione di nuove elezioni, fosse un mero notaio delle loro volonta’. Ma non credo che sia cosi’, soprattutto con una legge elettorale non ancora modificata ancorche’ sottoposta ai rilievi della Consulta”. Ad affermarlo, in una nota, e’ l’on. Nello Formisano (Cd), vicepresidente di Centro Democratico e capogruppo a Montecitorio del partito guidato da Bruno Tabacci. “Tutto questo accadrebbe proprio nel momento in cui l’Italia sembra vedere, seppur in lontananza, la fine del tunnel della crisi economica, come dice oggi anche la Bce. Se effettivamente si dovesse staccare la spina al Governo, gli italiani non perdonerebbero tale scelta alle forze politiche che avrebbero concorso a determinarla”, conclude la nota.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©