Politica / Politica

Commenta Stampa

La conferma arriva dal portavoce del dicastero inglese

Gran Bretagna, si dimette il ministro della difesa Fox

E’ stato coinvolto in uno scandalo da una amico

Gran Bretagna, si dimette il ministro della difesa Fox
14/10/2011, 18:10

LONDRA – Con una lettera indirizzata al premier, David Cameron, il ministro della difesa britannico, Liam Fox, ha rassegnato le sue dimissioni. A confermarlo è il portavoce del dicastero inglese. L’ormai ex ministro nella missiva, ha ammesso di aver erroneamente permesso che la distinzione fra il proprio interesse personale e la sua attività di governo si offuscasse. Fox è stato coinvolto in uno scandalo da una amico di vecchia data, lo scozzese Adam Werritty. Quest’ultimo si faceva passare per suo assistente personale e partecipava  a viaggi ufficiali e a incontri internazionali.

Ora al suo posto dovrebbe subentrare il ministro dei Trasporti, Philip Hammond. Nel pomeriggio Werritty era stato interrogato dal Cabinet Secretary, sulla natura del suo rapporto con Fox.

Ma al premier britannico aspettano altri tempi duri: secondo il del Daily Mirror Oliver Letwin, braccio destro e consulente di David Cameron, è stato visto  gettare documenti segreti nei cestini di St.James’ Park. Faccenda questa, che potrebbe mettere in seria difficoltà tutto il gabinetto.  

Commenta Stampa
di Rossella Marino
Riproduzione riservata ©